Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Image Portlet
Banner
Sezioni
Home News Convegno di studi "Andate e ritorni fra Italia e Argentina in prospettiva transatlantica"

Convegno di studi "Andate e ritorni fra Italia e Argentina in prospettiva transatlantica"

Giornata di studi a Buenos Aires, coordina la prof. ssa Amanda Salvioni
Jornada Internacional

Jornada Internacional

L'Università di Macerata partecipa alle giornate del CUIA in Argentina con un convegno di studi dedicato al tema "Andate e ritorni fra Italia e Argentina in prospettiva transatlantica: per uno stato dell’arte sugli studi migratori interdisciplinari negli ultimi 50 anni", che si terrà presso il Museo de la Inmigración di Buenos Aires il prossimo 16 aprile. La giornata si propone, fra l'altro, di annunciare la recente fondazione del Centro di Ricerca Italia-Argentina (CRIA) presso il nostro Ateneo. Il convegno vedrà la partecipazione di studiosi italiani e argentini.

Coordina e modera l'incontro la docente del Dipartimento SFBCT Amanda Salvioni. In qualità di delegata Unimc per il CUIA, la prof.ssa Salvioni, inoltre, rappresenterà l'Università di Macerata nella Giornata della ricerca italiana nel mondo, che si celebrerà presso l'Istituto italiano di Cultura di Buenos Aires, il 15 aprile p.v.

Andate e ritorni fra Italia e Argentina in prospettiva transatlantica: per uno stato dell’arte sugli studi migratori interdisciplinari negli ultimi 50 anni

Idas y vueltas entre Italia y Argentina en perspectiva transatlántica: para un estado de la cuestión en los estudios migratorios interdisciplinares en los últimos 50 años

Giornata Internazionale/ Jornada Internacional Muntref-Museo de la Inmigración (sede antiguo Hotel de Inmigrantes) Martedì 16 aprile 2019/ Martes, 16 de abril de 2019 Ore 16.00/ 16.00 hs.

Saludo: Marcelo Huernos (Investigador y productor de contenidos del Muntref-Museo de la Inmigración); 1) Valerio Massimo De Angelis (Università degli Studi di Macerata): “Le migrazioni italoargentine e la categoria della diaspora italiana globale: Nuovi paradigmi interpretativi”. 2) Martín Vesprini, Rodolfo F. Veronesi (Universidad Nacional del Río Negro), Villa Regina, Italia en Patagonia: Una particular historia de la inmigración italiana 3) Camilla Cattarulla (Università degli Studi Roma Tre), La inmigración italiana en la Argentina: últimas perspectivas transatlántica de la crítica literaria 4) Graciela Batticuore (Universidad de Buenos Aires), La voz de la madre. Memoria y relato. 5) Ines Corti (Università degli Studi di Macerata): Un nuovo spazio per la ricerca: il Centro Interdipartimentale di Studi Italo Argentini dell’Università di Macerata e le sue prospettive interdisciplinari. Modera: Amanda Salvioni (Università degli Studi di Macerata)