Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Image Portlet
Image Portlet
Image Portlet
Image Portlet
Image Portlet
Sezioni
Home News Progetto RE-ACT: UNIMC in primo piano nell’elaborazione della Strategia di Specializzazione Intelligente della Regione Marche

Progetto RE-ACT: UNIMC in primo piano nell’elaborazione della Strategia di Specializzazione Intelligente della Regione Marche

Re-Act

Re-Act

13.09.2021

Proseguono le attività del progetto RE-ACT (http://ris3heinnovate.eu/), di cui UNIMC è partner. Il progetto indaga il coinvolgimento delle università a livello regionale, sfruttando il potenziale di strumenti di autoriflessione (es. HEInnovate) con un focus particolare sul loro contributo alle S3 regionali.

Di seguito il link alla II Newsletter dove scoprirete i più recenti sviluppi del progetto. Leggete qui: https://bit.ly/3ntxZDd

26.04.2021

Sono tempi di ricerca, confronto sui risultati e sperimentazione in collaborazione con la Regione Marche per l’Università di Macerata, nel contesto del progetto RE-ACT (Erasmus Plus).

In data 11 Marzo 2021, il team coordinato dal prof. Alessio Cavicchi ha organizzato un incontro online, il Validation Workshop, al quale hanno preso parte in maniera attiva 30 partecipanti tra rappresentanti delle Università marchigiane (Ancona, Camerino, Urbino e Macerata) (19), autorità pubbliche locali e regionali (5), aziende (5) ed associazioni (1). L’obiettivo del progetto: comprendere il potenziale contributo delle università nel contesto delle Strategie di Specializzazione Intelligente a livello regionale (RIS3) con il supporto di strumenti di auto-riflessione sviluppati a livello europeo. Tra questi, HEInnovate permette alle università di riflettere sul proprio contributo territoriale in termini di innovazione ed imprenditorialità.

I presenti hanno valutato e discusso sul materiale prodotto dalla ricerca alla base delle fasi successive del progetto che prevede la creazione di un nuovo strumento di autoriflessione: HEInnovate for RIS3 porrà l’accento sul contributo delle università alla RIS3.

A questo punto entra in gioco la sperimentazione. La Regione Marche, nel contesto della revisione della propria Strategia di Specializzazione Intelligente (S3) ha ufficialmente accolto la metodologia di facilitazione di UNIMC e l’approccio HEInnovate, applicandolo alla discussione durante gli approcci partecipativi relativi ai vari ambiti di specializzazione regionale: Casa e Arredo, Vestire e cura della persona, Meccanica-Engineering, Prodotti e servizi per la cultura e l’educazione, Agrifood e Salute; Innovazione nei Servizi. Il percorso di collaborazione è stato avviato nell’ambito del secondo Tavolo “Casa e Arredo”, svoltosi online in data 16 Aprile 2021. L’evento è stato anche occasione di presentazione del progetto RE-ACT alla platea. Alla discussione, oltre ai referenti della Regione Marche, hanno preso parte altri 19 stakeholders, tra i quali 14 imprenditori, 1 rappresentante di un’associazione di categoria, 4 rappresentanti delle università marchigiane.

RE-ACT diventa strumento a disposizione della Regione Marche, in una collaborazione che continua a crescere, nell’ottica del più concreto compimento della Terza Missione dell’Università di Macerata.